21/03

L’architettura che lascia il segno

pubblicato il 21/03/2018 in , ,

Villa al Parco 02 ok2

 

Villa al Parco si distingue per la sua innovativa architettura, che spicca in modo discreto sulla rigida schematicità dell'elegante zona residenziale di Creazzo in cui si inserisce. 
L'edificio si sviluppa su volumi eterogenei dando forma e vita a sette soluzioni abitative assai diverse tra loro, riunite sotto un sistema di coperture che alternano tetti piani a tetti a falda e premiate dalla semplicità di accesso al verde circostante.
Doppio parcheggio per visitatori al servizio di due ingressi pedonali, garage fuori terra, terrazze enormi, l'affaccio a sud completamente libero per una privacy invidiabile.
Villa al Parco è un progetto in collaborazione con

 

Villa al Parco si distingue per la sua innovativa architettura, che spicca in modo discreto sulla rigida schematicità dell'elegante zona residenziale di Creazzo in cui si inserisce. 

L'edificio si sviluppa su volumi eterogenei dando forma e vita a sette soluzioni abitative assai diverse tra loro, riunite sotto un sistema di coperture che alternano tetti piani a tetti a falda e premiate dalla semplicità di accesso al verde circostante.

Doppio parcheggio per visitatori al servizio di due ingressi pedonali, garage fuori terra, terrazze enormi, l'affaccio a sud completamente libero per una privacy invidiabile.

Villa al Parco è un progetto in collaborazione con Asastudio 

A breve disponibile sul sito la referenza immobiliare per le valutazioni d’acquisto: stay tuned!